Giorgia Severi home artist statement works exhibitions contacts bibliography white-thing blog

works >> about the creation 2

 

 

Il progetto iniziato dall'artista nel 2019 tra Mediterraneo e Australia si confronta con alcuni luoghi, eventi ed elementi legati alla creazione del paesaggio e di quello che ne rimane rispetto ad un'idea di origine dello stesso. Fotografie, video, sculture, frottage su carta e arazzi indagano a rimbalzo, l'ossimoro tra la forza primordiale della natura e quel che ne resta o ne risulta dopo cambiamenti climatici, trasformazioni geologiche e azione antropica in un processo di scomposizione / digestione / riassimilazione degli ambienti. Giorgia Severi continua qui il suo lavoro di catalogazione di paesaggi fragili, luoghi di margine e di transizione che vanno scomparendo o modificandosi molto velocemente con la serie Rocca Pendice dedicata alla formazione geologica dei colli Euganei in Italia e al paesaggio culturale generatosi in loco. Gli arazzi sono stati realizzati prendendo il rilievo calcografico della superficie rocciosa del monte Rocca Pendice, con carbone stabilizzato su tela di cotone che precedentemente era stata utilizzata per i fanghi termali (il paesaggio avvolge l'uomo). L'artista persiste nell’archiviazione di immagini di ambienti e della loro avvenuta utilizzando qui l’arazzo come riferimento storico.

Il progetto About the Creation, Rocca Pendice ha preso vita durante la residenza MACC per l'Università Cà Foscari di Venezia, curata da Giovanna Maroccolo.

 

About the Creation - Rocca Pendice #1, 2019, arazzo: disegno a carbone stabilizzato su tela di cotone, ossidi, stoffe cucite, 200x290 cm, Courtesy dell'artista